SoleggiatoRoma35°
Trovato morto in un bosco il maresciallo dei Carabinieri scomparso da 5 giorni© ilmattino.it

Trovato morto in un bosco il maresciallo dei Carabinieri scomparso da 5 giorni

, 4 notizie, 5 visualizzazioni

È stato trovato senza vita in un bosco Luca Nesti, il comandante della stazione dei Carabinieri di Costa Masnaga (Lecco) scomparso da una settimana: il corpo del maresciallo è stato rintracciato dopo cinque giorni di ricerche a tappeto nella vegetazione di Lambrugo (Como), dove il 55enne viveva, e le campagne del Lecchese.

In base alle prime ricostruzioni, il militare si sarebbe allontanato volontariamente dopo un'accesa discussione familiare, portando con sé l'arma d'ordinanza. I suoi colleghi, per sette giorni, hanno lavorato senza sosta per rintracciarlo – fino a oggi.

Nel 2006, quando era comandante della stazione dell’Arma di Erba, Luca Nesti era arrivato per primo sulla scena del delitto e aveva condotto le perquisizioni a caccia delle prove che avevano portato agli arresti di Olindo Romano e della moglie Rosa Bazzi, ritenuti gli autori della mattanza di via Armando Diaz.