Nuvole e soleRoma14°
Papa Francesco non legge discorsi e tossisce, “ho la bronchite”5Foto© ilmessaggero.it

Papa Francesco non legge discorsi e tossisce, “ho la bronchite”

, 9 notizie, una visualizzazioni

Nonostante la brutta bronchite la mattinata dell'ottantasettenne pontefice - esattamente come ieri - risulta fitta di incontri, discorsi, udienze. La coda influenzale che continua a dargli fastidi, causandogli tosse, voce rauca e spossatezza, non ha influenzato il programma odierno che è restato invariato.

Anche stamattina Papa Francesco non ha potuto leggere i discorsi preparati, affidando i testi ad un funzionario del Vaticano che da qualche giorno si presenta accanto a lui, in pubblico, prestandogli la voce. Nell'aula delle Benedizioni, davanti ai magistrati vaticani per l'inaugurazione dell'anno giudiziario, Francesco è stato interrotto spesso da colpi di tosse.

Ad un tratto si è scusato con queste parole: «Ringrazio tutti voi, io ho preparato un discorso ma sentite la mia incapacità di leggerlo per la bronchite».