NuvolosoRoma10°
Messina Denaro, Andrea Bonafede condannato a 6 anni e 8 mesi3Foto© ilfattoquotidiano.it

Messina Denaro, Andrea Bonafede condannato a 6 anni e 8 mesi

, 6 notizie, 2 visualizzazioni

"Ritirava le ricette mediche per Messina Denaro". È stato condannato il primo fiancheggiatore del boss morto lo scorso 25 settembre. Ad Andrea Bonafede, dipendente comunale di Campobello di Mazara, omonimo di quello che aveva prestato la sua identità al super latitante, sono stati inflitti 6 anni e 8 mesi di reclusione con l'abbreviato.

Era stato arrestato lo scorso 7 febbraio e si era difeso sostenendo di aver fatto "una cortesia" al suo parente. Bonafede, infatti, si è sempre difeso sostenendo di non sapere che il reale paziente fosse il padrino ma di essere convinto che ad avere il tumore fosse il cugino che voleva però tenere riservata la patologia.

Il gup di Palermo non ha creduto alla tesi difensiva e ha ritenuto Andrea Bonafede, uno dei fiancheggiatori del boss Matteo Messina Denaro. Secondo il Procuratore aggiunto Paolo Guido e i sostituti procuratori Pierangelo Padova e Gianluca De Leo, Bonafede si sarebbe occupato delle ricette mediche per il capomafia durante la sua latitanza per le cure oncologiche.