PioggiaRoma24°
La mamma di Sarah Scazzi apre a un confronto con Michele Misseri5Foto© bari.repubblica.it

La mamma di Sarah Scazzi apre a un confronto con Michele Misseri

, 6 notizie, 3 visualizzazioni

La mamma di Sarah Scazzi, Concetta Serrano, è pronta a parlare con Michele Misseri anche in forma privata dopo la sua scarcerazione, ma solo in presenza del figlio Claudio Scazzi. Lo ha spiegato il legale della famiglia della 15enne uccisa ad Avetrana nel 2010 e per la cui morte sono state condannante all'ergastolo Sabrina Misseri e Cosima Serrano, rispettivamente cugina e zia della vittima. La precisazione dopo le polemiche seguite alla richiesta di una faccia a faccia da parte di Concetta Serrano.

“Sono disposta a parlare con lui ma mi deve dire cosa è successo quel giorno, cosa ha provato in quel momento. Lui mi deve dire quello che è successo il 26 agosto. Quello che ha provato e vissuto in quel momento, perché dobbiamo mettere un punto fermo a questa verità che lui non vuole dire" aveva spiegato, nei giorni scorsi a ‘Quarto Grado, Concetta Serrano.

Il riferimento era alle continue dichiarazioni di Michele Misseri da poco scarcerato e tornato in libertà dopo aver scontato 8 anni di reclusione per soppressione di cadavere e inquinamento delle prove. Lui continua a sostenere l'innocenza di Sabrina e Cosima e si dichiara unico responsabile dell'omicidio di Sarah Scazzi anche se i tre gradi di giudizio in tribunale hanno accertato altro.