SoleggiatoRoma13°
La Corea del Nord ha testato un drone capace di generare tsunami radioattivi9Foto© www.tgcom24.mediaset.it

La Corea del Nord ha testato un drone capace di generare tsunami radioattivi

, 11 notizie, 2 visualizzazioni

AGI - Un drone subacqueo in grado di generare tsunami radioattivi è stato testato dalla Corea del Nord alla presenza del leader Kim Jong-un. Il sistema di attacco, simile al russo 'Poseidon', è stato dispiegato al largo della costa nord-orientale della Corea del Nord martedì e "ha raggiunto il punto di destinazione nelle acque della baia di Hongwon, allestita come un finto porto nemico, con la testata che è esplosa sott'acqua giovedì pomeriggio", ha riferito oggi la KCNA.

L'ordigno, che è esploso "dopo aver navigato a 80-150 metri di profondità lungo un percorso ovale a otto nel Mare Orientale (il nome dato al Mar del Giappone dalle due Coree) per 59 ore e 12 minuti", è stato testato in coincidenza con le grandi manovre condotte da Seul e Washington nel sud della penisola.

"La missione di quest'arma  penetrare furtivamente nelle acque operative e provocare uno tsunami radioattivo su larga scala attraverso una detonazione sottomarina per distruggere i gruppi d'attacco navali nemici e i principali porti operativi", spiega il testo della KCNA.