NuvolosoRoma10°
Delitto Giulia Tramontano, Impagnatiello in Aula non guarda le foto del corpo bruciato7Foto© www.tgcom24.mediaset.it

Delitto Giulia Tramontano, Impagnatiello in Aula non guarda le foto del corpo bruciato

, 12 notizie, 2 visualizzazioni

Le foto del cadavere di Giulia Tramontano sono stata mostrate durante la seconda udienza del processo per Alessandro Impagnatiello, in aula con l'accusa di aver ucciso la sua fidanzata incinta al settimo mese del loro bambino Thiago. Il corpo della ragazza era stato trovato dai carabinieri dopo la confessione del ragazzo: era nascosto tra la vegetazione vicino a un cancello a pochi centinaia di metri dall'appartamento di Senago dove la coppia conviveva.

Era avvolto in più sacchi dei rifiuti in via Monte Rosa la notte tra il 31 maggio e il primo giugno: Giulia era stata riconosciuta dal tatuaggio che aveva su una gamba. Parte del corpo era bruciato perché per due volte Impagnatiello aveva provato a dare fuoco a Giulia dopo averla colpita con più di 30 coltellate.

In aula anche per questa udienza è presente l'imputato. Quando in aula hanno mostrato il corpo semi bruciato di Giulia Impagnatiello ha cominciato a piangere e a tenersi la testa tra le mani senza mai più alzare lo sguardo. Fa lo stesso anche quando sente le testimonianze dei carabinieri che hanno indagato sull'omicidio della sua compagna.