SoleggiatoRoma22°
Assolto per molestie alla ex moglie vittima del Forteto3Foto© firenze.repubblica.it

Assolto per molestie alla ex moglie vittima del Forteto

, 5 notizie, 2 visualizzazioni

Accusato di minacciare e molestare la ex moglie è stato assolto per avere subito traumi e abusi durante l'infanzia sia in famiglia che nella comunità 'Il Fortetò del Mugello. La decisione del Tribunale di Firenze, riportano La Nazione e Il Tirreno, segue la perizia in cui è stato stabilito che l'uomo, 38 anni, «presenta un disturbo post traumatico da stress cronico ritardato, connesso al suo vissuto infantile: ciò sarebbe avvenuto sia all'interno della famiglia di origine ad opera del padre sia all'interno della struttura del Forteto, a cui era stato affidato all'età di 11 anni».

«La vittima di abusi - spiega ancora il perito - se non adeguatamente sostenuta, assume su di sé la colpa dell'abusante, quindi sempre alla ricerca di una pena da espiare, per una colpa non sua, che va invece restituita a chi ne è titolare».

La perizia ha concluso per la «totale assenza, in capo all'imputato, della capacità di autodeterminarsi e comprendere il disvalore delle proprie azioni al momento della commissione dei fatti contestati»: così, il giudice, lo scorso 13 ottobre, ha pronunciato nei confronti dell'uomo, assistito dall'avvocato Giovanni Marchese, una sentenza di assoluzione «in quanto incapace di intendere e di volere».