PioggiaRoma24°
Michele Riondino, post con La Russa e foto Mussolini a testa in giù: è bufera15Foto© adnkronos.com

Michele Riondino, post con La Russa e foto Mussolini a testa in giù: è bufera

, 17 notizie, una visualizzazioni

Bufera social sul post dell'attore e regista Michele Riondino che il 25 aprile per celebrare la Festa della Liberazione ha postato su Facebook, capovolgendola e dunque con i protagonisti a testa in giù, una vecchia foto che ritrae l'attuale presidente del Senato, Ignazio La Russa, accanto ad una foto di Benito Mussolini.

Riondino, che è impegnato in questi giorni come direttore artistico del Primo Maggio di Taranto insieme a Diodato e Roy Paci, ha scritto accanto alla foto: "La cosa veramente divertente è che c’è stato un tempo in cui i fascisti erano più autentici, più spavaldi, erano leoni, anche se solo per un giorno.

Rivendicavano la loro identità senza paura di essere accusati di essere traditori e assassini della patria. Oggi invece hanno paura di definirsi, di rivendicare la loro fede. Tradiscono la loro identità giurando sulla costituzione antifascista e poi per stare seduti sulla poltrona diventano campioni della super cazzola, cintura nera di arrampicata sugli specchi. Lo dico sinceramente.

Chi si chiama Berlinguer il coraggio ce l'ha dalla nascita
Bianca Berlinguer,
La Russa: "Per post Riondino mi ha chiamato presidente Mattarella"