Prevalentemente nuvolosoRoma25°
Calcio, perquisita la sede della Sampdoria a Genova4Foto© adnkronos.com

Calcio, perquisita la sede della Sampdoria a Genova

, 6 notizie, una visualizzazioni

La Guardia di finanza di Genova ha eseguito una perquisizione nella sede della Sampdoria al fine di sequestrare documentazione amministrativa, contabile e fiscale. Per la Procura genovese, la società blucerchiata avrebbe “esposto in bilancio fatti non veritieri, nonché forme illegali di fatturazione e di acquisizione ed utilizzo di finanziamenti assistiti da garanzia pubblica”.

In particolare sarebbero state “emesse fatture per operazioni inesistenti e dichiarazione fraudolenta mediante uso di fatture per operazioni inesistenti in relazione a compravendite di calciatori intervenute nel 2019 e nel 2020” tra la Sampdoria e la Juventus.

I magistrati genovesi puntano il dito su presunte plusvalenze fittizie e false fatturazioni che avrebbero caratterizzato la cessione dalla Juventus alla Sampdoria del calciatore Emil Audero e la cessione dalla Sampdoria alla Juventus dei calciatori Daouda Peeters e Erasmo Mulè, avvenute nel 2019, nonché la cessione dalla Juventus alla Sampdoria dei calciatori Nicolò Francofonte, Matteo Stoppa ed Erik Gerbi, e la cessione dalla Sampdoria alla Juventus di Giacomo Virioni, avvenute nel 2020.