Nuvole e soleRoma14°
Bielorussia avvia esercitazioni al confine Nato, Lukashenko: “Se vuoi la pace, preparati alla guerra”4Foto© fanpage.it

Bielorussia avvia esercitazioni al confine Nato, Lukashenko: “Se vuoi la pace, preparati alla guerra”

, 5 notizie, 3 visualizzazioni

Nuove tensioni in Europa Orientale dove la Bielorussia ha avviato esercitazioni militari al confine con l’Ucraina e i Paesi Nato e Ue come Lituania e Polonia. "Se vuoi la pace, preparati alla guerra", così il presidente della Bielorussia Alexander Lukashenko ha annunciato l’avvio della vasta esercitazione militare in varie zone del Paese.

Come annunciato dal ministero della Difesa bielorusso, infatti, l’esercitazione della durata di tre giorni si svolgerà sia nella regione di Gomel, vicino al confine con Russia e Ucraina, sia nella zona di Grodno, dalla parte opposta del Paese, al confine con la Nato.

Secondo il ministro della difesa bielorusso, le esercitazioni mirano ad addestrare gli ufficiali e le truppe di difesa territoriale su come difendere le rispettive regioni e come agire nel caso in cui venga promulgata la legge marziale, cioè la legge di guerra. Il presidente Alexander Lukashenko invece ha affermato che la Bielorussia "si sta preparando alla guerra" anche se il paese non vuole combattere, perché la Bielorussia "non ha bisogno di minacciare nessuno".

Lo dico pubblicamente: ogni provocazione deve essere fermata con mezzi militari
Aljaksandr Lukašėnka,
Bielorussia avvia esercitazioni al confine Nato, Lukashenko: “Se vuoi…