Roma10°
“Tampone solo per i cittadini lombardi”: è polemica nel primo giorno di test a Malpensa2Foto© fanpage.it

“Tampone solo per i cittadini lombardi”: è polemica nel primo giorno di test a Malpensa

, 6 notizie, 2 visualizzazioni

Niente tamponi a Malpensa per i non residenti in Lombardia. Alcuni passeggeri in coda all'aeroporto di Milano, che sono rientrati dalle destinazioni considerate a rischio come Malta, Grecia, Spagna o Croazia, si sono lamentati di non aver potuto fare il tampone in quanto non sono residenti in Lombardia.

Ad esempio, per una coppia di ragazzi che convivono in Piemonte c'è stata una sorte diversa, sì al tampone per lui e no per lei: «noi conviviamo, io ho il domicilio in Piemonte e vivo con lei - ha spiegato il ragazzo - ma sono ancora residente in Lombardia quindi a me hanno detto che posso fare il tampone e a lei no».

«Tendenzialmente i tamponi li facciamo a tutti» in aeroporto. «Ma se ci sono circa 6mila arrivi oggi e noi possiamo farne entro stasera ragionevolmente mille, bisogna fare una selezione, visti i flussi. E dovendo selezionare, chi è prioritario? Gli stranieri perché non si intercettano più, quindi se sono portatori involontari di contagio bisogna possibilmente intercettarli lì.