Roma14°
Sconto di pena per tempesta emotiva, Cassazione conferma: “In linea con la giurisprudenza”3Foto© www.tgcom24.mediaset.it

Sconto di pena per tempesta emotiva, Cassazione conferma: “In linea con la giurisprudenza”

, 11 notizie, 3 visualizzazioni

Lo sconto di pena da 30 a 16 per l'uomo che ha ucciso Olga Matei è ‘in linea con la giurisprudenza'. È quanto conclude il sostituto procuratore generale della Cassazione Ettore Pedicini, che ritiene sia da rigettare il ricorso avanzato dalla procura generale di Bologna contro la sentenza della Corte d'assise d'appello che ha decurtato la pena all'uomo che ha strangolato la compagna Olga Matei.

Il caso ha infiammato i salotti televisivi e le pagine di giornale lo scorso marzo quando è stata riportata la notizia della sentenza d'appello che valorizzava, tra le altri attenuanti, quella della ‘tempesta emotiva' evidenziata dalla perizia psichiatrica a carico di Michele Castaldo, il quale venne colto da una "soverchiante tempesta emotiva e passionale".

Il fatti avvennero a Riccione il 5 ottobre 2016. Olga e Michele si frequentavano da solo un mese quando l'uomo la strangolò a mani nude per motivi di gelosia. Subito dopo tentò il suicidio, come avrebbe fatto poi in carcere.