Roma20°
Saviano attacca Salvini per l’uso delle divise. Il ministro: «Povero, non sa più cosa inventarsi»3Foto© ilgiornale.it

Saviano attacca Salvini per l’uso delle divise. Il ministro: «Povero, non sa più cosa inventarsi»

, 4 notizie, una visualizzazioni

«Quella divisa non è di Matteo Salvini, ma dello Stato. E manda un messaggio pericoloso per la democrazia». Lo scrittore Roberto Saviano, dalle pagine de La Repubblica, torna ad attaccare il ministro dell’Interno e leader della Lega, accusandolo di fare un uso improprio delle uniformi delle varie forze dell’ordine indossate a favore di telecamera.

Una critica dura, quella di Saviano: «Nelle dittature, i tiranni indossano sempre la divisa, che non è banale teatralizzazione del potere, ma serve a mandare un messaggio preciso — argomenta lo scrittore —: l’esercito risponde a me, a me soltanto e a nessun altro.

Fidel Castro ha indossato la divisa nelle apparizioni pubbliche per decenni, la logica era la solita utilizzata nei paesi del socialismo reale: l’esercito è il popolo, io sono il capo dell’esercito, io sono il conduttore del popolo». E poi: «Ciascuno ha le sue idee politiche, ma se servi il Paese, prima della tua parte viene lo Stato.