SoleggiatoRoma
Pupi Avati, tutto bene, niente di grave, ne uscirò presto4Foto© fanpage.it

Pupi Avati, tutto bene, niente di grave, ne uscirò presto

, 5 notizie, 5 visualizzazioni

"Tutto bene, ne uscirò presto". Così Pupi Avati, alcune ore dopo il malore che lo ha costretto a un ricovero d'urgenza mentre stava girando un film. "Ho avuto solo uno scompenso cardiaco il 2 novembre, il giorno prima del mio compleanno, ma niente di grave", ha precisato all'ansa, aggiugendo: "I medici dicono che sto reagendo bene.

Per fortuna nessun infarto che in realtà ho già avuto quando avevo cinquant'anni. Mi dispiace solo di aver dovuto interrompere le riprese del film (La quattordicesima domenica)". Il regista 84enne ha parlato così del suo stato di salute, direttamente dall'Ospedale Sant'Orsola di Bologna dove è ricoverato.

Il regista si trovava a Bologna per girare il suo ultimo film quando è stato colto da un malore sul set in pieno centro storico, mercoledì scorso. Pupi Avati, che ha compiuto 84 anni proprio ieri, è stato subito portato al Policlinico di Sant'Orsola di Bologna dove è attualmente ricoverato.