Pioggia leggeraRoma17°
Kiev, liberati dai russi 215 prigionieri di guerra4Foto© ansa.it

Kiev, liberati dai russi 215 prigionieri di guerra

, 6 notizie, una visualizzazioni

La Russia ha rilasciato 215 prigionieri di guerra ucraini, catturati durante la battaglia di Mariupol. Gli uomini rilasciati includono i comandanti del battaglione Azov

KIEV – Tutti a casa. Nell’ora più drammatica, nella mobilitazione generale dei 300mila russi, nella fuga da Mosca degli arruolabili, Vladimir Putin apre a sorpresa uno spiraglio.

E nell’ora più buia, dopo sette mesi di «niet» su tutto, fa la prima concessione negoziale sui prigionieri di guerra: vengono liberati centinaia di uomini del Battaglione Azov, gl’impresentabili nazistoidi che dovevano essere processati per crimini di guerra, assieme a una decina di foreign fighters avviati a sicura condanna a morte.