Roma
Il no della Rai alla Jebreal a Sanremo finisce in Parlamento14Foto© ilfattoquotidiano.it

Il no della Rai alla Jebreal a Sanremo finisce in Parlamento

, 39 notizie, 4 visualizzazioni

A un mese dal via il festival di Sanremo è già fonte di polemica politica. A sollevarla è l’ipotesi della presenza sul parco dell’Ariston di Rula Jebreal. Nei giorni scorsi era filtrata la notizia di un invito avanzato da Amadeus alla giornalista israeliana naturalizzata italiana. Una notizia che aveva scatenato le proteste sui social. Il motivo?

Alcune dichiarazioni della giornalista che in passato ha attaccato la deriva xenofoba di parte del Paese. Scatenando quindi le proteste dei cosiddetti sovranisti sui social. “Mi par di capire che con i soldi del canone Rai RulaJebreal potrebbe essere incaricata a Sanremo di spiegarci quanto le facciamo schifo.

Se poi qualcuno si lamenterà sui social, seguiranno accuse di: razzismo, sessismo, machismo. Pure nel 2020, ci avete già rotto i coglioni”, ha subito twittato Daniele Capezzone. Anche per questo motivo, almeno secondo il quotidiano Repubblica, i vertici di viale Mazzini avrebbero chiuso le porte alla presenza della Jebreal a Sanremo.