Roma15°
Il governo May è stato trollato su Brexit27Foto© ilfattoquotidiano.it

Il governo May è stato trollato su Brexit

, 59 notizie, 14 visualizzazioni

Lunedì pomeriggio il presidente della Camera dei comuni britannica, l’eccentrico John Bercow, ha invocato un antico precedente per annunciare a sorpresa che il governo di Theresa May non potrà mettere ai voti per una terza volta l’accordo su Brexit raggiunto con l’Unione Europea.

Il governo, scrivono i giornali britannici, è rimasto spiazzato dalla decisione, arrivata proprio mentre le trattative per convincere i parlamentari conservatori più radicali a votare l’accordo sembravano a buon punto. Robert Buckland, deputato conservatore e uno dei principali consiglieri legali del governo, ha definito l’attuale situazione una «crisi costituzionale».

Il governo di Theresa May era stato sconfitto duramente nel corso del primo voto sull’accordo avvenuto a gennaio. Aveva poi ottenuto dall’Unione Europea alcune modifiche all’accordo, lo aveva presentato di nuovo al Parlamento ed era stato nuovamente battuto.