Roma
Green pass, Lamorgese: «Da subito chiari rischi di strumentali intrusioni di frange eversive»6Foto© repubblica.it

Green pass, Lamorgese: «Da subito chiari rischi di strumentali intrusioni di frange eversive»

, 8 notizie, una visualizzazioni

L' accusa di strategia della tensione "è inaccettabile. Insinua il dubbio che le forze di polizia si prestino ad essere strumento di oscure finalità politiche. E' un'accusa ingiusta che getta ombre inaccettabili sulle forze dell'ordine che il 9 ottobre hanno pagato il prezzo di 41 feriti nel fronteggiare i facinorosi intenzionati ad assaltare le sedi delle istituzioni".

E' il giorno del giudizio per Luciana Lamorgese in Parlamento, investita - dopo la disastrosa gestione dell'ordine pubblico a Roma che ha consentito l'assalto alla sede della Cgil - ieri anche dalle critiche per la mano dura utilizzata per rimuovere il sit in davanti al porto di Trieste. E' il giorno in cui, dai banchi dell'opposizione, parte l'ennesima bordata alla gestione complessiva del Viminale dall'immigrazione all'ordine pubblico.

E il ministro, pronta a ricostruire i retroscena delle manifestazioni contro il Green Pass di Roma, Milano e Trieste, avverte: "E' una protesta dal carettere sfidante intenzionata a non fermarsi. Una protesta che ha investito minacciosamente ogni ambito facendo emergere nuovi soggetti da tutelare e nuovi obiettivi sensibili da proteggere.