Roma18°
Ex gestore spiaggia'fascista',denunciato4Foto© fanpage.it

Ex gestore spiaggia'fascista',denunciato

, 5 notizie, una visualizzazioni

Gianni Scarpa, l'ex gestore di quella che fu ribattezzata la "spiaggia fascista" di Playa Punta Canna a Sottomarina, frazione di Chioggia, è finito di nuovo nell’occhio del ciclone.

I carabinieri, infatti, lo hanno denunciato alla Procura per violenza privata aggravata da finalità di discriminazione razziale, ingiuria e apologia del fascismo.

Secondo le accuse, a Ferragosto l’uomo avrebbe fatto uscire una bagnante di Padova, nata in Italia da genitori originari dell'Africa occidentale, da uno stabilimento balneare nel quale si trovava con una amica attuando comportamenti discriminatori, accompagnati da musiche e frasi diffuse da casse e megafoni. La donna, una volta lasciata la spiaggia, ha chiesto l'intervento dei militari denunciando quanto le era capitato.