Roma19°
Di Maio si gioca la leadership e chiude a Fico a palazzo Chigi2Foto© ilgiornale.it

Di Maio si gioca la leadership e chiude a Fico a palazzo Chigi

, 5 notizie, 2 visualizzazioni

«Non esiste un governo Fico: per me c'è il Conte bis o il voto». Luigi Di Maio si gioca la leadership e quindi ripete a tutti questo ragionamento. Omettendo però un particolare non da poco: lunedì sera, alla vigilia del discorso di Conte, il capo politico del M5S ha telefonato a Nicola Zingaretti. Al leader del Pd ha chiesto se ci sono le condizioni per un governo di legislatura.

«Può durare, secondo te?». Il segretario dem è stato scettico. Di Maio allo stesso tempo è preoccupato dalla tenuta del Pd, teme che se dovesse partire «una cosa» poi Renzi potrebbe far scattare la scissione con gruppi autonomi. «E così diventerebbe un governo M5S-Pdpartito di Renzi: troppo pericoloso, inaccettabile».

Di Maio non confida nemmeno ai suoi ministri (eccetto Fraccaro e Bonafede) di aver fatto questa telefonata, un sondaggio rimasto in sospeso e pieno di dubbi.