Nuvole e soleRoma24°
Ucraina, Corea del Sud potrebbe inviare armi a Kiev5Foto© quotidiano.net

Ucraina, Corea del Sud potrebbe inviare armi a Kiev

, 8 notizie, una visualizzazioni

La Corea del Sud potrebbe espandere il suo sostegno a Kiev oltre l’attuale quadro di aiuti umanitari ed economici se il paese dovesse subire un attacco su larga scala contro i civili. Lo ha detto il presidente sudcoreano, Yoon Suk Yeol, in un’intervista ripresa da Unian aprendo per la prima volta alla fornitura di armi a Kiev da parte di Seul. “Se si verifica una situazione come un attacco su larga scala ai civili, un massacro o una grave violazione delle leggi di guerra, potrebbe essere difficile per noi fermarci solo al sostegno umanitario e finanziario”, ha spiegato.

Duro attacco del vice presidente del Consiglio di sicurezza della Federazione Russa, Dmitry Medvedev, alla Corea del Sud dopo che Seul ha aperto alla possibilità di inviare armi a Kiev.

“Sono apparse nuove persone che vogliono aiutare i nostri nemici – ha scritto su Telegram – il presidente sudcoreano Yun Sok-yeol ha affermato che, in linea di principio, il suo Stato è pronto a fornire armi al regime di Kiev mentre fino a poco tempo fa, i sudcoreani assicuravano ardentemente che la possibilità di fornire armi letali a Kiev era completamente esclusa”.