SoleggiatoRoma27°
La prima morte umana di influenza aviaria nel mondo7Foto© repubblica.it

La prima morte umana di influenza aviaria nel mondo

, 15 notizie, 3 visualizzazioni

AGI - L'Oms, l'Organizzazione Mondiale della Sanità ha confermato la morte di una persona in Messico nel primo caso noto di infezione umana da influenza aviaria H5N2, una variante diversa da quella rilevata negli Stati Uniti.

"Si tratta del primo caso umano confermato in laboratorio di infezione da virus dell'influenza A (H5N2) segnalato nel mondo, e della prima infezione da virus aviario H5 segnalata in una persona in Messico", ha dichiarato l'agenzia sanitaria dell'Onu in una dichiarazione sul suo sito web, nella quale stima che il rischio attuale che questo virus rappresenta per la popolazione sia "debole".

Le autorità messicane avevano informato l'Oms il 23 maggio di un caso confermato di infezione da influenza aviaria H5N2 in una persona di 59 anni, ricoverata nell'ospedale della capitale. Il paziente aveva "molteplici patologie sottostanti" e il 17 aprile ha sviluppato febbre, problemi respiratori, diarrea e nausea, prima di morire il 24 aprile, ha affermato l'Oms.