Nuvole e soleRoma14°
Jeff Molina, lottatore Mma, costretto a fare coming out: divulgato un video intimo4Foto© ilmessaggero.it

Jeff Molina, lottatore Mma, costretto a fare coming out: divulgato un video intimo

, 6 notizie, 2 visualizzazioni

«Non è il modo in cui avrei voluto farlo sapere, ma evidentemente qualcuno mi ha voluto togliere la possibilità di dichiararlo quando sarei stato pronto». Comincia con queste parole il post di Jeff Molina, il primo fighter Ufc a fare coming out dichiarandosi bisessuale. Il 25enne si è visto costretto a fare chiarezza sul proprio orientamento sessuale a causa di un video diffuso in rete in cui si vede il lottatore di Mma in atteggiamenti intimi con un altro uomo.

Molina ha scritto su Twitter: «Ho sempre cercato di tenere la mia vita privata lontano dai social. Per tutta la vita sono uscito con ragazze e ho soppresso le altre sensazioni provate nel corso della mia carriera come lottatore alla high school e al college e anche quando si è realizzato il mio sogno di entrare in Ufc. Sono sempre stato un tipo mascolino e con un senso dell’umorismo cameratesco, e il pensiero che amici e compagni di squadra potessero guardarmi e trattarmi in modo diverso era qualcosa che non riuscivo a capire».

Il fighter statunitense passa poi al contrattacco: «In questo sport la maggior parte dei fan sono degli str.... omofobi, perciò pensavo di non volerlo fare durante la mia carriera. Volevo essere noto per quello che so fare e a cui ho dedicato 11 anni della mia vita, e non come ‘il fighter bisessuale dell’Ufc’, che poi tutti tradurrebbero come ‘il fighter gay dell’Ufc’». E conclude: «Alla fine della fiera conosco il mio carattere, la mia morale, me stesso, e per quanto possa essere odiato e insultato ricevo anche lo stesso supporto. E per me significa molto».