PioggiaRoma24°
Europee, Commissione Antimafia: sette i candidati 'impresentabili'9Foto© fanpage.it

Europee, Commissione Antimafia: sette i candidati 'impresentabili'

, 14 notizie, 2 visualizzazioni

Sono sette i candidati alle prossime elezioni europee risultati 'impresentabili', dalle verifiche svolte dalla Commissione parlamentare Antimafia, in violazione del codice di autoregolamentazione. Lo ha comunicato la presidente della Commissione Antimafia Chiara Colosimo nell’ambito della seduta plenaria della Commissione riferendo l’esito dei tradizionali controlli sui cosiddetti 'impresentabili'.

Dalle verifiche della Commissione, ha riferito Colosimo, risultano "in violazione del codice di autoregolamentazione sette candidature" aggiungendo che si tratta delle candidature di: Angelo Antonio D'Agostino candidato Fi-Noi moderati-Ppe nella circoscrizione Italia Meridionale, Marco Falcone candidato Fi-Noi Moderati-Ppe per la circoscrizione Italia insulare, Alberico Gambino candidato Fdi nella circoscrizione Italia Meridionale, Filomena Greco candidata per Stati Uniti d'Europa nella circoscrizione Italia meridionale, Luigi Grillo candidato per Fi-Noi moderati-Ppe nella circoscrizione Italia Nord occidentale, Antonio Mazzeo candidato Pd nella circoscrizione Italia centrale e Giuseppe Milazzo candidato FdI nella circoscrizione Italia insulare.

Colosimo ha poi spiegato per quali motivi le sette candidature risultano in violazione del codice di autoregolamentazione.