Roma10°
Usa, mamma di 25 anni spara ai cinque figli, incendia la casa e si suicida2Foto© fanpage.it

Usa, mamma di 25 anni spara ai cinque figli, incendia la casa e si suicida

, 6 notizie, 2 visualizzazioni

Una donna americana ha ucciso i suoi cinque bambini, tra uno e sette anni, per poi bruciare la casa dove vivevano e suicidarsi.

Questo il bilancio del dramma che ha sconvolto gli USA per ben due volte: in una prima occasione, a inizio dicembre, quando sembrava che la famiglia fosse stata vittima di un incendio scoppiato nella loro abitazione, nella contea di Greenbrier, West Virginia; poi questa settimana, quando emersa un'altra verità: Oreanna Myers, 25 anni, ha lasciato un messaggio prima di uccidersi, in cui ha spiegato di non essere abbastanza forte da sconfiggere i suoi "demoni".

"Mi dispiace di averti deluso – ha scritto al marito Sloan – mi dispiace di aver deluso i nostri bei ragazzi". E poi si è scusata per il suo "crimine malvagio", hanno detto le forze dell'ordine. In base a quanto accertato ha sparato e ucciso con un fucile i cinque figli e poi si è suicidata, al culmine di una crisi depressiva.