Roma11°
Tyson-Jones jr finisce in parità, Iron Mike ricorda Bryant e Maradona6Foto© fanpage.it

Tyson-Jones jr finisce in parità, Iron Mike ricorda Bryant e Maradona

, 8 notizie, una visualizzazioni

AGI - È finita senza il ko che tutti sognavano, ma con lampi di dura boxe, con Roy Jones Jr che ha cercato l'abbraccio finale mentre Mike Tyson, invece, non era sazio. Alla fine è pareggio, anche se ai punti avrebbe vinto Iron Mike, 79-73 (quelli conteggiati da Espn) quindici anni dopo l'ultimo incontro.

Era un incontro non competitivo, sulla lunghezza di otto round di due minuti ciascuno, senza pubblico, senza casco protettivo, sul ring dello Staples Center di Los Angeles. I due vecchi campioni, Tyson, 54 anni, e Jones, 51, non si sono risparmiati. Gli organizzatori avevano posto, tra le condizioni, l'obbligo di interrompere l'incontro al primo taglio sul volto, alla prima goccia di sangue.

I due pugili si sono aggrediti cercando proprio il ko. Tyson, apparso in grandi condizioni, nonostante l'età e i cento chili di peso, è stato duro e veloce fin dal primo round. Jones, altra leggenda, capace di vincere quattro titoli di campione del mondo in quattro categorie differenti, ha scelto una tattica più difensiva, apparendo più rigido sul tronco. La proverbiale carica animalesca di Tyson ha preso il sopravvento, segnando un vantaggio nei colpi, il 45 per cento dei quali andato a segno contro il 22 per cento dell'avversario.