Pioggia leggeraRoma17°
Scosse di terremoto in Emilia, Marche e Liguria, nessun danno4Foto© lapresse.it

Scosse di terremoto in Emilia, Marche e Liguria, nessun danno

, 6 notizie, una visualizzazioni

Crolla una parte delle mura di cinta a Monte San Savino, Arezzo. Foto: Vigili del fuoco

La terra continua a tremare in Italia dove nel giro di poche ore si sono registrate scosse di terremoto tra Marche e Abruzzo, Liguria ed Emilia, Sicilia e Calabria: sei le regioni toccate. La prima nelle Marche: è di 4.1 l’intensità della scossa di terremoto registrata a Folignano, in provincia di Ascoli Piceno, dalla sala sismica Ingv di Roma. La prima stima provvisoria della magnitudo aveva fissato una intensità fino a 4.4. L’epicentro è stato registrato a una profondità di 24 chilometri.

Poi una scossa è stata registrata nella zona di Genova intorno alle 15.39. La scossa è stata registrata dall’Ingv e ha una magnitudo con una intensità, secondo una stima provvisoria, che va da 3.9 a 4.4. Infine una scossa nel Modenese di magnitudo 3.8.

Circolazione ferroviaria sospesa sulla linea Genova-La Spezia, tra le stazioni di Brignole e Santa Margherita dalle 15.50 per verifiche precauzionali all’infrastruttura scattate in seguito alla scossa di terremoto registrata oggi pomeriggio. Da quanto emerge i sistemi di sicurezza avrebbero dato un alert che richiede prima della riapertura della linea una ricognizione sulla sicurezza per scongiurare eventuali danni.