Prevalentemente nuvolosoRoma11°
Scala di Milano, Boris Godunov: ecco l’opera scelta per la Prima5Foto© milano.repubblica.it

Scala di Milano, Boris Godunov: ecco l’opera scelta per la Prima

, 6 notizie, 2 visualizzazioni

(LaPresse) “Con il ‘Boris Godunov‘ non facciamo propaganda a Putin, mostriamo un grande capolavoro della storia dell’arte”. Lo ha detto il sovrintendente della Scala di Milano, Dominique Meyer, presentando la Prima in programma il 7 dicembre. “Siamo stati i primi a fare qualcosa”, per l’Ucraina ricorda Meyer.

“Poi – sottolinea – abbiamo deciso di fare un grande concerto  e abbiamo raccolto 400mila euro per le vittime…è una goccia nell’oceano del dolore di queste persone, ma è quello che la Scala può fare. Abbiamo accolto bambini della scuola di danza di Kiev, trovando qui alloggio anche per i genitori, senza sbandierarlo”.

Meyer ricorda però che “quando abbiamo presentato questa apertura della stagione, mi hanno fatto domande solo sulla questione politica. E io ripeto, fare il Boris Godunov è una decisione che abbiamo preso tre anni fa ed è impossibile cancellarlo. E poi perché dovremmo? Non facciamo propaganda di Putin, ma mostriamo un grande capolavoro della storia dell’arte”.