Roma24°
Sardine, a marzo incontro nazionale a Scampia17Foto1Video© napoli.fanpage.it

Sardine, a marzo incontro nazionale a Scampia

, 38 notizie, una visualizzazioni

Mancano pochi giorni alle elezioni regionali in Emilia Romagna e le sardine si stanno preparando alle ultime manifestazioni sul territorio. Ma sempre con uno sguardo che va oltre domenica 26 gennaio. I pesciolini infatti si dicono decisi a non mollare qualunque sia il responso delle urne. E nel frattempo preparano il post-voto. Come? Organizzando un'assemblea nazionale.

Il "congresso" dei pesciolini si terrà a Scampia, quartiere nella periferia nord di Napoli, il 14 ed il 15 marzo. "Là inizierà la nostra terza fase", ha dichiarato il leader del movimento, Mattia Santori, nel corso di un'intervista a Qn. "Se Bonaccini perdesse, sarebbe tutto più difficile. Se vincesse, noi saremmo il vero elemento nuovo del voto e qualcosa bisognerà costruire", ha continuano spiegando l'idea di riunire tutti in assemblea. Una due giorni per inaugurare quindi la cosiddetta fase tre, quella di carattere nazionale.

Quella allo Spin Labs a Roma lo scorso 15 dicembre era stata una "prova". Ora invece l'obiettivo è quello di confrontarsi con tutti i referenti dei territori per definire una linea comune in vista delle elezioni in altre sei regioni. Ed ecco che dopo il palazzo occupato dagli abusivi in via Santa Croce in Gerusalemme nella Capitale, le sardine scelgono il quartiere Scampia. Un luogo "simbolo", ha spiegato il movimento come riporta l'Agi, dell'attenzione verso i cittadini partendo dal "basso".