Prevalentemente nuvolosoRoma29°
Quirinale: Sgarbi, Berlusconi triste, operazione si è fermata18Foto© fanpage.it

Quirinale: Sgarbi, Berlusconi triste, operazione si è fermata

, 24 notizie, 4 visualizzazioni

L'operazione per portare Silvio Berlusconi al Quirinale "si è fermata oggettivamente". A raccontarlo è Vittorio Sgarbi, deputato di centro, che in queste settimane ha affiancato il leader di Forza Italia nelle trattative per l'elezione del prossimo presidente della Repubblica.

Negoziati con le altre forze politiche che vedevano Berlusconi candidato del centrodestra, nonostante i veti sul suo nome posti da Movimento Cinque Stelle e Partito democratico. "Ieri sera era abbastanza triste.

Ci devono essere delle inquietudini di natura psicologica, non degli elettori, ma nel candidato, perché è rimasto a Milano Credo che questa, come dire, pausa dipenda dal fatto che starà pensando se c'è una via d'uscita onorevole, con un nome che sia gradito a lui, forse Mattarella", ha spiegato Sgarbi intervenendo alla trasmissione Un Giorno da Pecora, su Rai Radio 1.