SoleggiatoRoma27°
Per lo spionaggio britannico i successi russi nel Donbass sono solo “localizzati”2Foto© ilmessaggero.it

Per lo spionaggio britannico i successi russi nel Donbass sono solo “localizzati”

, 4 notizie, una visualizzazioni

Dopo la mancata presa di Kiev e la conquista di Mariupol la Russia si è rivolta al Donbass, ma, per ora, senza significativi successi. Mosca «ha aumentato l'intensità delle sue operazioni nel Donbass», ma finora «ha raggiunto solo successi localizzati, in parte concentrando le unità di artiglieria», riferisce il ministero della Difesa britannico nel consueto aggiornamento sulla guerra in Ucraina.

«La Russia ha aumentato l'intensità delle sue operazioni nel Donbass, mentre cerca di circondare Severodonetsk, Lyschansk e Rubizhne.

Al momento gli assi nord e sud di questa operazione sono separati da circa 25 km di territorio controllato dall'Ucraina», riferisce il ministero, che parla di «una forte resistenza ucraina», grazie alla quale sono stati mantenuti «il comando e il controllo effettivi di questo fronte».