Pioggia leggeraRoma17°
Omicidio Rimini, voleva separarsi la donna uccisa con 21 coltellate2Foto© ilmessaggero.it

Omicidio Rimini, voleva separarsi la donna uccisa con 21 coltellate

, 4 notizie, 2 visualizzazioni

Era tornato in Italia da un mese per provare a riconquistare la donna con la quale aveva avuto una relazione di oltre quindici anni vissuta in Perù, poi bruscamente interrotta. Con sé anche una fede. Nella sua mente la proposta di matrimonio avrebbe potuto aggiustare le cose, rimediare agli errori, alle incomprensioni proprie di ogni coppia.

Ma il rifiuto della ex compagna ha scatenato la sua follia. Ed è così che Maximo Aldana De La Cruz, cittadino peruviano, ha ucciso con 21 coltellate Noelia Rodriguez nella loro casa di Rimini e ha ferito la figlia di 27 anni - avuta da una precedente relazione - intervenuta per dividere i genitori.

«Le due persone - ha spiegato in una conferenza stampa il Procuratore Capo della Procura di Rimini, Elisabetta Melotti - non abitavano insieme nell'appartamento, avevano avuto una relazione durata oltre 15 anni in Perù. La signora era venuta in Italia per lavorare come badante nel luglio del 2021 mentre l'uomo è entrato in Italia con visto turistico in aprile e abitava a Milano.