Roma
Microsoft e la settimana lavorativa di 4 giorni: +40% di produttività2Foto© huffingtonpost.it

Microsoft e la settimana lavorativa di 4 giorni: +40% di produttività

, 4 notizie, 2 visualizzazioni

Bastano quattro giorni di lavoro, tre di riposo e la produttività sale del 40 per cento. La scorsa estate Microsoft Giappone ha testato la settimana lavorativa breve con risultati eccezionali sia sul fronte lavorativo che nella soddisfazione del personale. Nel mese di agosto, tutti i dipendenti della sede di Tokyo hanno ricevuto il venerdì come giorno di ferie pagato.

In più l'azienda partecipava a eventuali spese per i viaggi e organizzava workshop per il tempo libero, o meglio, liberato. Per molti di noi lavorare quattro giorni è un sogno, spesso poi siamo costretti ad allungare la settimana lavorativa anche al sabato e alla domenica, eppure, come dimostrato da Microsoft, meno si lavora e più si produce. O meglio: l’equazione è possibile.

L'azienda ha anche fornito i numeri di questa sperimentazione: come dicevamo la produttività dei lavoratori è aumentata del 40 per cento ma la loro soddisfazione è salita del 92 per cento. Praticamente tutti hanno detto che lavorare un giorno in meno li rendeva più felici e quindi, implicitamente, più produttivi dal lunedì al giovedì. In più l'azienda ha ridotto il consumo di energia elettrica del 23 per cento rispetto allo stesso periodo del 2018, le pagine stampate del 58 per cento e i giorni lavorativi del 25,4 per cento.