Roma20°
Marco De Veglia, morto di Covid a 55 anni il noto manager no vax2Foto© ilfattoquotidiano.it

Marco De Veglia, morto di Covid a 55 anni il noto manager no vax

, 5 notizie, una visualizzazioni

“È facile puntare il dito contro un uomo che ha scelto di non vaccinarsi e poi muore di Covid. Più difficile chiedersi come possa accadere che una persona intelligente, un ottimo professionista, finisca per diventare vittima di un flusso continuo di fake news che lo invitano a non tutelare la propria salute“.

Parole di Stefano Versace, un caro amico di Marco De Veglia, il noto esperto di marketing morto a Miami, dove viveva e dove si trovava ricoverato in terapia intensiva causa Covid. De Veglia, 55 anni, aveva deciso di non vaccinarsi e non prendeva precauzioni, convinto che le cure per il virus si potessero seguire tranquillamente a casa.

De Veglia era molto conosciuto nel suo settore: a Miami dal 2009, un figlio, una vita nel marketing con creazione di start up e consulenze per aziende di successo. No vax. Lo scorso 19 luglio aveva condiviso sulla sua pagina Facebook questo post: “Noi non siamo bastian contrari. Se anche solo un 40% di quello che hanno raccontato fosse stato credibile, saremmo andati a inocularci pure noi.