Roma21°
Lewis Hamilton smuove le coscienze della Formula 1 sul caso George Floyd2Foto© huffingtonpost.it

Lewis Hamilton smuove le coscienze della Formula 1 sul caso George Floyd

, 4 notizie, una visualizzazioni

Lewis Hamilton è uno dei tanti atleti che si è espresso, e anche in modo molto forte, sulla brutta vicenda che riguarda il povero George Floyd, un americano, di colore, morto dopo un arresto a Minneapolis. L'inglese ha fatto sentire la sua voce, come molti atleti della NBA e anche diversi calciatori che militano in Bundesliga. Domenica scorsa il pilota della Mercedes in una stories di Instagram era stato durissimo nei confronti del suo mondo, quello della Formula 1, scrivendo:

Il messaggio di Hamilton è stato recepito, e letto, forte e chiaro. Le parole del sei volte campione del mondo hanno scosso le coscienze del circus e più di un pilota sui propri profili social ha espresso il proprio pensiero e si è unito alla battaglia di Hamilton e di milioni di persone. L'italiano Antonio Giovinazzi dell'Alfa Romeo ha postato una immagine simbolica e ha scritto:

Già la scorsa notte si era espresso Charles Leclerc, prima guida della ‘Rossa' di Maranello. Il monegasco ha fatto mea culpa, e ha spiegato perché nei giorni scorsi non si era venuto esprimere sulla questione riguardante la morte di George Floyd: