Roma14°
“Le ho dato io la cintura”. Il dolore del padre di Antonella2Foto© repubblica.it

“Le ho dato io la cintura”. Il dolore del padre di Antonella

, 4 notizie, 6 visualizzazioni

«Le ho dato io la cintura con cui si è uccisa». Così ha raccontato il padre della piccola Antonella, la bambina morta a Palermo a 10 anni per aver fatto una challenge su TikTok. Angelo S. spiega a La Repubblica cosa è successo poco prima che la piccola morisse, ricordando che le aveva dato lui la cinta dell'asciugamano con cui si è uccisa dopo essersi chiusa in bagno.

L'uomo spiega che lui e la madre le avevano regalato il telefono proprio per Natale dopo tante insistenze della bambina che spesso rubava lo smartphone della mamma per scaricate TikTok e fare i video, così si erano arresi e avevano ceduto alle richieste.

Antonella era una bambina molto ubbidiente, per questo non si sono mai allarmati troppo: «Non ho mai avuto l'esigenza di controllarla e infatti non le ho mai sequestrato il cellulare per vedere cosa facesse. Perché tra noi non c'erano segreti. È la regola della famiglia: ci si dice tutto e ci si aiuta tutti», spiega.