Pioggia leggeraRoma17°
La proposta di Giuseppe Conte: diminuire l’orario di lavoro e mantenere lo stesso stipendio4Foto© fanpage.it

La proposta di Giuseppe Conte: diminuire l’orario di lavoro e mantenere lo stesso stipendio

, 4 notizie, 2 visualizzazioni

Ridurre l'orario di lavoro, mantenendo però lo stesso stipendio. È la proposta che lancia il leader del Movimento Cinque Stelle, Giuseppe Conte. "È un tema forte, importante. Possiamo partire da quattro ore di riduzione sulle 40 settimanali. Ne discuteremo, non va fatto contro le imprese, ma su base volontaria.

L'idea è sperimentare questa norma nei settori a più alta componente tecnologica", ha spiegato l'ex presidente del Consiglio in un'intervista con La Stampa. E ancora: "Tutti gli studi in materia dimostrano che non è vero che più si lavora e più si è produttivi, oltre una certa soglia la produttività non migliora affatto, anzi".

Conte ha quindi sottolineato che sebbene in Germania la media di ore lavorate all'anno sia inferiore rispetto a quella italiana, la produttività è più alta: "In Italia ci ritroviamo con una media di ore lavorate all'anno, che è la più alta in Europa: noi siamo a circa 1.723 ore l'anno, in Germania a 1.356 e hanno una produttività molto più elevata".