Roma
La parola 'razza' sparirà dalla costituzione tedesca4Foto© ilgiornale.it

La parola 'razza' sparirà dalla costituzione tedesca

, 4 notizie, una visualizzazioni

È una «parola avvelenata, un concetto di ingiustizia ed esclusione», spiega la capogruppo dei Verdi al Bundestag, Katrin Goering-Eckardt, fiera che il suo partito sia stato il primo ad avanzare la proposta di cambiare la Costituzione pur di eliminare quel termine. Ora il traguardo è vicino. La parola «razza» sparirà dalla Legge fondamentale della Repubblica federale di Germania.

Un progetto di riforma costituzionale sarà elaborato dopo che si è arrivati all'accordo fra la cancelliera Angela Merkel, il vicecancelliere socialdemocratico Olaf Scholz e il ministro dell'Interno Horst Seehofer, ex presidente della Csu.

È una svolta epocale nella Germania in cui la parola «razza» ha significato lo sterminio di 6 milioni di ebrei durante la dittatura nazista. Ed è un segnale per il resto del mondo, proprio mentre le strade degli Stati Uniti ribollono della rabbia, della frustrazione e dell'appello alla non-discriminazione simboleggiato dal movimento e dallo slogan «Black Lives Matter», le vite dei neri contano, tanto quanto quelle di tutti gli altri.