Roma11°
Jump, debutta a Roma il bike-sharing elettrico firmato da Uber© ilfattoquotidiano.it

Jump, debutta a Roma il bike-sharing elettrico firmato da Uber

, 7 notizie, 2 visualizzazioni

Sono rosse, con cestello, hanno un supporto per tenere lo smartphone e soprattutto sono elettriche. Stiamo parlando della flotta di 700 e-bike di Uber “salpata” a Roma per inaugurare Jump, il nuovo servizio di sharing su due ruote. Così Roma ci riprova – anzi, a riprovarci sono i romani – dopo la brutta figura fatta con le bici giallo-grigie di oBike; e a offrirle una seconda chance ci pensa il colosso americano, che in Italia e nella Capitale è già presente da tempo con car-sharing e consegne a domicilio.

Il servizio di bike sharing interesserà un’area di 57 km quadrati che dal centro storico arriverà sino ai quartieri Eur, Coppedè, Monteverde Nuovo e Fleming: a tal proposito è previsto un incremento della flotta che entro qualche settimana dovrebbe attestarsi sulle 2.800 unità totali.

Le biciclette targate Jump sono a pedalata assistita e hanno una potenza di 250 W che consente di raggiungere una velocità fino a 25 km/h; inoltre sono dotate di GPS (quindi costantemente monitorate) e cavo retrattile con lucchetto per essere lasciate a una rastrelliera o a un palo, in attesa del prossimo ciclista.