Roma14°
In Edicola sul Fatto Quotidiano del 29 Settembre:6Foto© www.tgcom24.mediaset.it

In Edicola sul Fatto Quotidiano del 29 Settembre:

, 7 notizie, 2 visualizzazioni

Ombre manettare si allungano sull'Italia. Scontato, con un governo M5s-Pd. A confermare il piano, intervistato dal Fatto Quotidiano, è il ministro grillino della Giustizia, Alfonso Bonafede, che tuona contro chi pensa di fare "melina sulla riforma della giustizia per poi magari dire a dicembre che esiste un nodo sulla prescrizione". Obiettivo: allungare ulteriormente il tempo dei processi.

E ancora, Bonafede sottolinea che con il Pd "partiamo da posizioni differenti", ma quelle sulla prescrizione "sono norme già approvate, che entreranno in vigore a gennaio". Con i dem, peraltro, c’è piena intesa "sul varare una legge delega per una riforma che dimezzerà i tempi dei processi penali e civili".

Per Bonafede, Matteo Salvini ha fatto saltare il governo anche per fermare la riforma sulla giustizia. Il ministro ha ipotizzato uno spacchettamento "per permettere al Parlamento di valutare tutto nel modo giusto": "La riforma penale e del Csm e quella civile partirebbero in contemporanea in due rami differenti del Parlamento.