Roma24°
Ibrahimovic-Bologna, Sinisa sfida tutti3Foto© corrieredellosport.it

Ibrahimovic-Bologna, Sinisa sfida tutti

, 5 notizie, una visualizzazioni

BOLOGNA - Come se il tempo si fosse fermato, oggi come nell’autunno-inverno scorso, Zlatan Ibrahimovic ha telefonato a Sinisa Mihajlovic, che ancora una volta gli ha aperto il cancello di Casteldebole. «Non rimarrà al Milan, ma la domanda è se verrà da noi, al Bologna, o se andrà in Svezia». Precisamente all’Hammarby, dove il fenomeno si è allenato fino alla settimana passata.

Questo è stato il succo del discorso tra Sinisa e un suo amico conduttore serbo di un talk show televisivo nel corso di una diretta facebook che è andata in onda giovedì scorso.

Ieri su Sky a precisa domanda dei due conduttori, «come si comporterebbe il Bologna nel caso in cui Ibrahimovic decidesse di lasciare il Milan», Walter Sabatini e Riccardo Bigon non hanno nascosto che il campione svedese nel Bologna aumenterebbe il valore dell’intero organico e che farebbe crescere i giovani, poi hanno aggiunto che non offuscherebbe nessuno proprio per la sua capacità di determinare, ma al tempo stesso hanno anche sottolineato come credano poco nell’operazione e che «sarà sempre eventualmente un discorso solo tra Sinisa e Ibra...».