Roma19°
Elezioni Umbria, quasi sei milioni di euro della ricostruzione post terremoto alle aziende del candidato presidente di Pd e M5s11Foto© huffingtonpost.it

Elezioni Umbria, quasi sei milioni di euro della ricostruzione post terremoto alle aziende del candidato presidente di Pd e M5s

, 26 notizie, una visualizzazioni

“Quasi sei milioni per gli hotel da ristrutturare. Più due milioni e mezzo per gare e affidamenti nei servizi mensa dei moduli abitativi. Non manca il trasporto scolastico. Ecco come e quanto il gruppo alberghiero della famiglia Bianconi attinge ai fondi pubblici per la ricostruzione di Norcia.

In base ai dati forniti dal Comune si stima che oltre l′80% degli euro transitati nella città di San Benedetto per le attività ricettive dopo il terremoto di tre anni fa è andato alle aziende che fanno capo all’imprenditore Vincenzo, candidato alla presidenza della Regione per Pd e Cinquestelle”. Lo riporta oggi il quotidiano Corriere dell’Umbria diretto da Davide Vecchi.

“Date e cifre arrivano dal sindaco di Norcia, Nicola Alemanno, FI. Lo stesso che Bianconi ha appoggiato in campagna elettorale. Alemanno il 30 settembre ha risposto in consiglio comunale a una interrogazione del gruppo di opposizione di area Pd (Noi per Norcia), presentata il 19 agosto, - continua il quotidiano - in cui si è chiesto conto dello stato dell’arte nella ricostruzione negli alberghi. I piddini hanno citato un’intervista di Bianconi, l’allora presidente di Federalberghi, che minacciava di andare via da Norcia per salvare le sue attività vittime delle lungaggini burocratiche”.