Roma
Coronavirus, vescovo di Piacenza vieta lo scambio di pace a messa4Foto© ilgiornale.it

Coronavirus, vescovo di Piacenza vieta lo scambio di pace a messa

, 6 notizie, una visualizzazioni

Anche la Chiesa mette sul campo alcune misure di precauzione contro la diffusione del coronavirus: distribuire la Comunione solo in mano (non direttamente in bocca, quindi) ed e evitare di stringersi la mano per lo scambio di pace.

Lo ha deciso il vescovo di Piacenza, Gianni Ambrosio, per le messe nelle chiese della sua diocesi a seguito delle disposizioni emanate dalla prefettura sull'emergenza del Sars-Cov-2. Inoltre il vescovo ha disposto, come precauzione fino a nuove indicazioni, la sospensione delle attività di gruppo, come il catechismo, e altre occasioni aggregative.

Tra queste, invece, sono comprese il Carnevale e gli appuntamenti sportivi.

La paziente ricoverata ieri mattina nel reparto di malattie infettive dell’ospedale di Piacenza, nel frattempo, è risultata negativa al tampone. Dai test risulta quindi che la donna non abbia contratto il virus. Al momento, quindi non risulterebbero casi accertati in Emilia Romagna, ma comunque si stanno effettuando tutti gli accertamenti necessari nei laboratori di Bologna e Parma.