Roma16°
Coronavirus, risultato positivo il 19enne italiano morto una settimana fa a Londra7Foto© www.tgcom24.mediaset.it

Coronavirus, risultato positivo il 19enne italiano morto una settimana fa a Londra

, 9 notizie, 4 visualizzazioni

Luca è morto per coronavirus. La notizia si è sparsa nel centro teramano, arrivata direttamente da Londra, dove faceva il cuoco e viveva con la madre. Luca Di Nicola ha il triste primato di essere il più giovane abruzzese falcidiato dalla pandemia anche se non in Italia.

Diciannove anni, stroncato in poco tempo. Ora si viene a scoprire che anche la madre e il compagno della madre hanno sintomi da coronavirus e dopo il dolore "la cosa ha travolto tutto il paese", ha ammesso il sindaco Daniele Laurenzi, è subito partita una richiesta urgente alle autorità italiane affinché si faccia luce sulle cause della morte del giovane teramano.

Il ministro Luigi Di Maio, secondo quanto si apprende, nell'esprimere cordoglio per la morte del giovane 19enne ha chiesto all'ambasciata d'Italia a Londra di essere costantemente aggiornato sulla salute della madre del ragazzo, al momento in auto-isolamento, e di accertare con chiarezza le cause che hanno portato al decesso di Luca.