Roma14°
Ancora scontro in M5s su Rousseau. Tre deputati si autosospendono2Foto© agi.it

Ancora scontro in M5s su Rousseau. Tre deputati si autosospendono

, 7 notizie, una visualizzazioni

Tre deputati M5s morosi, ovvero non in regola con le restituzioni di metà dello stipendio, si sono autosospesi dal Movimento 5 stelle. Fabio Berardini, Carlo Ugo de Girolamo e Paolo Romano hanno comunicato la loro decisione con una nota congiunta e nel farlo hanno accusato Davide Casaleggio di “un attacco vergognoso”.

La decisione infatti è stata presa dai tre dopo che, due giorni fa, il presidente dell’associazione Rousseau ha comunicato agli iscritti alla piattaforma che l’associazione non sarà in grado di fornire più tutti i servizi a causa delle morosità di alcuni parlamentari.

Tra questi appunto anche Berardini e De Girolamo, che non restituiscono (come previsto dal regolamento M5s) da dicembre 2019, e Romano (moroso da agosto 2019).