Roma11°
Amadeus: Sanremo senza pubblico in teatro? Non lo faremo3Foto© tv.fanpage.it

Amadeus: Sanremo senza pubblico in teatro? Non lo faremo

, 7 notizie, una visualizzazioni

Amadeus ne sembra convinto: se non usciremo dalla pandemia e saremo ancora nelle attuali condizioni, il Festival di Sanremo non si farà (o per lo meno non nelle date ad oggi previste, dal 2 al 6 marzo 2021). Il direttore artistico della kermesse è stato chiaro e diretto al Festival della tv e dei nuovi media di Dogliani. Le regole anti-coronavirus, con distanziamento sociale sia tra il pubblico che sul palco, sarebbero troppo stringenti per l'Ariston.

Le parole del conduttore hanno fatto il giro della rete e immalinconito non poco gli spettatori. Del resto, il Sanremo 2020 di Amadeus, amatissimo dal pubblico, ha preceduto di pochissimo lo scoppio della pandemia e viene percepito come una sorta di ultima "isola felice" prima che le vite di tutti cambiassero in modo così radicale.

Eppure, nonostante i dati dei contagi stiano aumentando e l'autunno sia una grossa incognita, i lavori di Sanremo 2021 al momento proseguono regolarmente: "Il 17 dicembre svelerò su Rai1 tutto il cast del Festival, non solo i giovani, ma anche tutti i big", ha spiegato Amadeus, che ascolterà la bellezza di 500 canzoni: "Tra cantanti in gara e ospiti ci sono 50 persone che ti vorranno bene tutta la vita, gli altri 400 e passa ti augureranno come minimo di dare una capocciata forte da qualche parte".