NuvolosoRoma24°
All’Istituto Spallanzani di Roma sono iniziate le vaccinazioni contro il vaiolo delle scimmie11Foto© adnkronos.com

All’Istituto Spallanzani di Roma sono iniziate le vaccinazioni contro il vaiolo delle scimmie

, 22 notizie, 3 visualizzazioni

Lunedì all’Istituto Spallanzani di Roma sono cominciate le prime somministrazioni in Italia del vaccino contro il vaiolo delle scimmie (Monkeypox virus). L’assessore alla Sanità del Lazio, Alessio D’Amato, ha detto che per la prima giornata sono previste una decina di somministrazioni.

La vaccinazione contro il vaiolo delle scimmie non è obbligatoria e al momento il ministero della Salute in una circolare ha escluso la necessità di una campagna vaccinale di massa, viste le modalità di contagio e la velocità di diffusione del virus attuale.

Possono prenotarsi le categorie che il ministero ha definito a rischio contagio: le persone che lavorano in laboratorio a contatto con il virus e le «persone gay, transgender, bisessuali e altri uomini che hanno rapporti sessuali con uomini (MSM)».