La procura di New York fa causa a Weinstein
Foto: www.adnkronos.com

La procura di New York fa causa a Weinstein

5 notizie, 3

Senza tutela delle vittime, la vendita della Weinstein è in bilico. Lo Stato di New York ha citato in giudizio Harvey Weinstein, suo fratello e la loro casa di produzione (la Weinstein Company) per non aver protetto per anni i loro dipendenti dalla condotta sessuale di Weinstein nonostante ci fossero state numerose lamentele da parte dello staff. La causa arriva quattro mesi dopo l’esplosione del caso delle accuse di molestie sessuali, aggressione e stupro da parte di almeno cento donne in 40 anni.

I pubblici ministeri hanno detto che l’azione legale, frutto di un’indagine di mesi, è stata messa a ruolo per paura che l’imminente vendita della società, ora sull’orlo della bancarotta, possa lasciare le vittime senza un adeguato risarcimento.

    Leggere sul ilfattoquotidiano.it