Ultima giornata della convention con Matteo Renzi al Lingotto. Gentiloni: “Più forza al Pd”

Ultima giornata della convention con Matteo Renzi al Lingotto. Gentiloni: “Più forza al Pd”

8 notizie, 5

Terza e ultima giornata al Lingotto di Torino della convention renziana per il congresso Pd. Atteso l’intervento di Matteo Renzi a cui toccherà stilare il bilancio degli interventi e dei tavoli di lavoro organizzati per lanciare la sua ricandidatura alla guida del Pd.

Presente in sala Paolo Gentiloni, che però - a differenza di quel che trapelava ieri - non interverrà. L’attuale premier ha però lanciato il suo messaggio su Twitter:

Sul palco del Padiglione 1 dell’ex stabilimento Fiat sono in programma gli interventi di altri ministri del suo governo: Valeria Fedeli, Marco Minniti, Graziano Del Rio, Marianna Madia. E poi i presidenti di Emilia Romagna e Campania, Bonaccini e De Luca. Infine Tommaso Nannicini, Piero Fassino, Luigi Berlinguer prima del gran finale che toccherà a Renzi.

In contemporanea alla giornata conclusiva del Lingotto, Andrea Orlando interviene al Teatro Eliseo di Roma per l’iniziativa “Cambiare il Pd, ricostruire l’Italia con Orlando segretario”: «Noi dobbiamo guardarci intorno e, sulla base di un patto politico programmatico, proporre un’alleanza larga: questo non è il momento di mettere paletti ma di costruire ponti - ha detto il ministro e candidato alla segreteria PD - Questa è la condizione essenziale per battere la destra».

A sostenere la candidatura di Orlando c’era Nicola Zingaretti: «Ha sbagliato chi ha abbandonato il partito alla vigilia del con...

    Leggere sul lastampa.it