Roma

Trump non vuole rinunciare al muro

Trump non vuole rinunciare al muro2Foto© corriere.it

Trump non vuole rinunciare al muro

, 7 notizie, 2 visualizzazioni

Il presidente degli Stati Uniti, Donald Trump, ha nuovamente minacciato la possibilità di dichiarare un’emergenza nazionale per ottenere i fondi necessari per costruire il muro lungo il confine con il Messico, senza dover chiedere un’autorizzazione al Congresso.

Lo ha detto giovedì 10 gennaio durante un viaggio in Texas, organizzato proprio per visitare uno dei punti di controllo di polizia lungo il confine. Ai giornalisti ha detto di avere “tutti i diritti” per dichiarare un’emergenza nazionale, ma molti osservatori sono scettici su questa eventualità, che sarebbe probabilmente contestata in tribunale e con molte possibilità di essere annullata.

Trump ha il sostegno di buona parte dei Repubblicani al Congresso, ma i loro voti non sono sufficienti da quando controllano solo il Senato e la Camera è sotto il controllo dei Democratici, contrari alla costruzione del muro ritenuto costoso e inutile per contrastare l’immigrazione illegale.